Alla GDC 2019 Google ha presentato un rivoluzionario modo per giocare: Google Stadia, pronta ad entrare nelle nostre case e rivoluzionare il nostro modo di giocare. La nuova offerta di casa Google non prevede una canonica console, ma uno streaming attraverso il browser proprietario di Mountain View con un accesso istantaneo e “condiviso”.

Questo nuovo servizio di Google sarà disponibile 14 paesi, inclusa l’Italia, a partire dal 19 Novembre; ci sono diversi abbonamenti per usufruire di Stadia: gratuitamente ma limitando alcuni aspetti, la versione Pro a 9,99€ al mese e inoltre è possibile acquistare Stadia Founder’s Edition a 129€ che include gadget e servizi in più, almeno inizialmente.

Sfruttando la connessione Internet, Google Stadia non riuscirà ad offrire il massimo dell’esperienza a tutti, soprattutto nel nostro paese; nonostante ciò Google fa sapere che non è necessario avere una connessione elevata per giocare a una risoluzione di 1080p. Inoltre l’azienda fa sapere che per la riproduzione di contenuti in Full HD ossia 1920 x 1080 pixel a 60fps, Google Stadia avrà la necessità di una connessione minima di 25Mbps.

Google ha iniziato a parlare anche di “latenza negativa” in riferimento a Stadia, i tecnici di Google infatti sperano di poter rendere il servizio di cloud gaming reattivo come un PC entro due anni, per approfondire la questione vi lascio a questo nostro articolo.

Pronti per l’uscita ufficiale di Google Stadia del 19 Novembre, siamo in attesa di eventuali nuove informazioni che sviscerino tutti i segreti della nuova piattaforma streaming per il gaming. 



Author:

Source link: Google Stadia: la data ufficiale è il 19 Novembre

DEIXE UMA RESPOSTA

Por favor digite seu comentário!
Por favor, digite seu nome aqui

Esse site utiliza o Akismet para reduzir spam. Aprenda como seus dados de comentários são processados.